Area Login

 

News ed Eventi

Casinò di Venezia, Zuin (ass. Bilancio): “In due mesi incassati 3,8 milioni di euro in più, possibile pareggio nel 2020”

20/08/2020

“Negli ultimi due mesi, dal 19 giugno al 19 agosto, il Casinò di Venezia ha incassato 3,8 milioni di euro in più rispetto alla nostra previsione di budget con l’emergenza coronavirus”. Lo ha dichiarato l’assessore al Bilancio Michele Zuin. “Visto che per quest’anno avevamo previsto per la casa da gioco un passivo di circa 5 milioni di euro, se le cose dovessero continuare così anche quest’anno la società del Casinò potrebbe chiudere in pareggio o addirittura in utile”, spiega Zuin a ‘La Nuova Venezia’. La previsione “sconta” non solo le minori spese di personale per cassa integrazione, ma anche l’abbuono di circa 15 milioni che resteranno nelle casse del Casinò anziché in quelle del Comune. La casa da gioco attualmente, dopo la crisi coronavirus, funziona con la sola sede di Ca’ Noghera, mentre quella di Ca’ Vendramin Calergi continua a restare chiusa. 

Home page | News ed eventi | comunicati | Contatti

T. +39 06 583921 | E. federgioco@fipe.it - Federgioco P.IVA 123456789
Copyright © 2012 - Tutti i diritti riservati - Design e comunicazione Altra|via